cosa sono gli impianti?

Gli impianti sono delle piccole radici artificiali in titanio che vengono avvitate nell’osso mascellare o mandibolare al posto dei denti mancanti. Sono dispositivi medici in titanio biomedicale, materiale altamente biocompatibile il cui scopo è quello di sostituire le radici naturali dei denti andati perduti, riproducendone forma e dimensioni replicando ciò che in natura è rappresentato dalla radice del dente. Una volta posizionati rimangono all’interno dell’osso fino a quando avviene l’osseointegrazione.

Sopra l’impianti si connette una struttura in titanio detta pilastro il cui scopo è supportare la corona definitiva.

 

IMPIANTI A CARICO IMMEDIATO

Può essere praticata in determinate situazioni. L’implantologia a carico immediato permette in un unico intervento di inserire gli impianti endo-ossei ed applicare la protesi fissa immediatamente nella stessa seduta o nell’arco di 24 ore.

  • Minima invasività;
  • Possibilità di tornare fin da subito alla normale vita quotidiana;

 

CHIRURGIA IMPLANTARE AVANZATA

La chirurgia implantare avanzata è un insieme di tecniche chirurgiche odontoiatriche, utilizzate qualora sia necessario effettuare una riabilitazione implantare, cioè qualora il paziente presentasse una ridotta quantità di osso. In questi casi la chirurgia implantare avanzata permette di inserire e di stabilizzare l’impianto con successo.

implantologia dentale

Quali interventi prevede la chirurgia implantare avanzata?

RIALZO DEL SENO MASCELLARE

Il rialzo del seno mascellare è una pratica chirurgica che determina un aumento di volume osseo nell’arcata superiore della bocca, necessario qualora non fosse possibile inserire in modo tradizionale gli impianti.

INNESTI OSSEI

Gli innesti ossei sono una procedura chirurgica attraverso la quale è possibile sostituire l’osso mancante con osso artificiale, naturale o sintetico, comunemente usato in odontoiatria, che permette l’inserimento degli impianti dentali.

SPLIT CREST

Con Split Crest si intende un’unica tecnica in grado di garantire un aumento di spessore importante della cresta ossea, dell’ordine di almeno 5 mm, che permette di posizionare facilmente gli impianti endo ossei, favorendo il carico immediato e quindi la riduzione del numero di interventi necessari, dei disagi vissuti dal paziente e, in ultima analisi, anche dei costi, per ottenere un risultato soddisfacente.

RIGENERAZIONE VERTICALE GUIDATA DI CRESTA OSSEA

Anche detto GRB – o Guided Bone Regeneration, la rigenerazione verticale guidata di cresta ossea serve per formare nuovo osso per la ricostruzione della cresta alveolare atrofica, prima o in concomitanza dell’inserimento implantare, attraverso l’utilizzo di membrane riassorbibili o non, e materiali riempitivi di diversa natura.

 

ALL ON SIX - ALL ON FOUR

Si tratta si una tecnica che permette di ricostruire un’intera arcata dentaria con una protesi fissa avvitata soltanto su 4 – All on 4 – o su 6 – All on 6 – impianti dentali. Gli impianti si inseriscono tramite un intervento chirurgico poco invasivo, in anestesia locale. Il risultato è economicamente vantaggioso poiché prevede un minor utilizzo di costosi componenti e un tempo impiegato ridotto rispetto ai tradizionali impianti.

Restituisce una dentatura nuova, fissa. Aspetto e funzione sono il più simile possibili ai denti naturali e il mantenimento dell’igiene orale risulta più semplice per il paziente.

Share by: