un italiano su tre digrigna i denti

vi siete accorti di avere la dentatura danneggiata o abrasa, la sensazione di tensione mandibolare al risveglio o di dolore ai muscoli mascellari?

NOTIZIE FLASH

Dottor Filippo Stefani

La prevenzione, l’unico modo per risparmiare dal dentista e mantenere sano il proprio sorriso

 

La prevenzione in odontoiatria è il modo più efficace per mantenere una bocca sana perché aiuta a conservare i denti e quindi a ridurre nel tempo la necessità di cure odontoiatriche più estese. Le due principali cause di perdita dei denti sono la carie e le malattie gengivali. Più preveniamo queste due patologie, più avremo la possibilità di mantenere i denti per tutta la vita.

Se il dentista e il paziente lavoreranno insieme, sarà possibile prevenire in gran parte la necessità di trattamenti di otturazioni ed estrazioni.

Oltre ad una corretta igiene orale domiciliare, si dovrebbe effettuare almeno una volta all’anno una visita di controllo dal proprio dentista di fiducia.

Durante la visita il dentista controlla le condizioni di denti e gengive per poi suggerire le eventuali terapie necessarie . Se necessario esegue una meticolosa pulizia dei denti con rimozione di tartaro e placca batterica e mostra le corrette modalità per spazzolare e pulire gli spazi interdentali con spazzolini o filo interdentali e per rimuovere la placca batterica che si forma costantemente sui denti. Il dentista descrive e prescrive i prodotti per igiene orale più indicati nei singoli casi. Cercherà inoltre di modificare le abitudini alimentari scorrette e gli stili di vita dannosi , come il fumo e l’eccessivo consumo di bevande alcoliche.

L’obiettivo principale è quello di ottenere una vera condizione di buona salute orale e quindi una bocca sana, rendendo più difficile che carie o malattie gengivali costituiscano un problema costante.

Nuovi materiali

Vi succede mai di aver visto nel sorriso di una persona un dente in ceramica con il bordo gengivale annerito? Oppure un dente in ceramica con un colore completamente differente dal colore dei denti vicini?

Quel margine scuro è il metallo che normalmente c'è sotto alla ceramica. Oggi al posto del metallo si può usare zirconia, un materiale sintetico molto robusto di colore simile al dente. Si può usare zirconia integrale oppure zirconia rivestita da ceramica per rendere più vere le caratteristiche cromatiche del dente con un valore estetico altissimo.

.

CONSIGLI

La prevenzione comincia a casa

E’ molto importante mantenere una buona routine a casa per mantenere i tuoi denti e le tue gengive sane.

Si consiglia di:

• lavare i denti per due minuti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro e questo significa spazzolare correttamente nel modo indicato dal dentista

• pulire tra i denti con spazzolini interdentali (scovolini) o con il filo interdentale perché il solo spazzolamento pulisce solo circa il 60% della superficie complessiva dei denti

• utilizzare un collutorio per contribuire a rinfrescare l’alito. Molti collutori contengono agenti antibatterici che concorrono ad evitare l’insorgere di malattie gengivali e fluoro per aiutare a prevenire la carie

Test salivari

Quando il pH salivare subisce variazioni estreme e persistenti in senso acido o basico, denti e gengive possono ammalarsi più facilmente.

Ecco perchè, come strumento di prevenzioni di malattie del cavo orale, può essere effettuato un test della saliva. Un tipo di controllo semplice ma utile per tenere sotto controllo la salute non solo della cavità orale, ma di tutto il nostro organismo.

Share by: